Friends & Fashion  Dolls

Reply |

Il magnifico mondo delle Ball Jointed Dolls

« Older   Newer »
TOPIC_ICON6  view post Posted on 24/8/2010, 08:24 Quote
Avatar

Mamma a tempo pieno di 2 meravigliosi angioletti

Group:
Founder
Posts:
4,110

Status:




:biudz9.jpg:



"Prima di tutto si deve dire che le BJD non si possono definire soltanto delle bambole, non solo un hobby, le BJD sono una passione, uno stile di vita, un amore che non termina mai!!!

Le prime BJD nascono nel sud della Corea ed in Giappone, in una ditta a conduzione familiare chiamata Volks dove nascono le così dette “dollfie”, termine con assonanza francese che proviene dall'unione delle iniziali delle parole "doll" + "figure" e viene usato per indicare bambole articolate, di resina di poliuterano, alle quali si possono sostituire gli occhi, le parrucche, altre parti del corpo ed alle quali si può anche dipingere il trucco. La resina di poliuterano è un materiale molto particolare molto simile alla porcellana che da una luminosità maggiore alla pelle delle bambole. alcune delle nuove dollfie hanno la pelle in vinile piuttosto che in poliuterano e risultano quindi più economiche. La differenza di prezzo tra i diversi tipi di materiali usati non è tanto nel costo del materiale ma nel fatto che, le BJD in poliuterano devono essere montate a mano e non con macchinari perché troppo delicate ed in più questo materiale non permette l’ingiallimento della pelle dovuta al tempo ed alla polvere, al contrario di quelle prodotte con vinile che, comunque, renderà la pelle più morbida e talvolta meno lucente, rischiando ingiallimenti futuri se non si provvede a scadenze fisse alla loro pulizia con acqua, sapone e protettivo adatto. Di BJD ce ne sono davvero milioni di tipologie, cambiano in base ai lineamenti del viso, ai colori, alla casa produttrice ma quello che accomuna tutte queste bambole è racchiuso nel loro nome.
Le BJD, acronimo di Ball Jointed doll, hanno la caratteristica di avere delle palline (ball) all’interno di ogni articolazione del loro corpo (collo, spalle, gomiti, vita, gambe, ginocchia, polsi e caviglie e talvolta anche sotto il seno) in modo da risultare completamente posizionabili in qualsiasi modo, totalmente articolate e quindi maggiormente giocabili e fruibili. Il loro design varia moltissimo anche al variare delle diverse case produttrici che ora le creano: dall’ispirazione anime e manga allo stile iperrealistico fino a quello fantasy o vintage.

Le bjd esistono in vari formati e dimensioni... si possono distinguere le tre altezze principali: Le largers dolls, dai 60cm in su, denominate spesso SD super dollfie; Le mini, dai 40/50 cm, più facilmente note come MSD (mini super dollfie); e le altre, di dimensione variabile al di sotto dei 30 cm, comunemente chiamate tiny. Esistono anche edizioni speciali prodotte in numero limitato di 100, 50, o addirittura 10 esemplari, che assumono un valore molto elevato nel tempo ed è quindi molto difficile aggiudicarsele anche perché il costo di una edizione speciale e limitata sale alle stelle considerato che i prezzi vanno da un minimo di 250$ circa ad un massimo di 10,000$ il tutto dipende se si richiede una testa od un corpo particolare per la propria doll. Infatti, le BJD si possono acquistare in vari posti, a partire dalle aste online (dove però ti propongono il prodotto già bello e pronto) fino ai siti delle rispettive case di produzione dove, se si vuole spendere una cifra limitata si può scegliere un modello completo senza avere però la possibilità di scegliere il colore degli occhi, e se si ha la disponibilità monetaria si può procedere per “pezzi”.
Cioè scegliere le varie parti del corpo ed i colori quali i capelli, la testa (colore e forma), le mani, piedi, gli occhi, la misura del seno e la conformazione del corpo. Il trucco è creato tramite colori acrilici finissimi e si paga a parte, ed in alcuni siti di dolls-shop il prezzo varia in base all’artista a cui lo si fa dipingere.

Quando si acquista una bjd su volks generalmente questa arriva non dipinta, cioè con la faccia totalmente bianca (del colore della pelle) senza occhi ne parrucca.
Quello che viene venduto è soltanto il corpo in poliuterano, ovviamente se non specificato diversamente al momento della vendita. I nuovi modelli di testa, tra le altre cose, vengono prodotti direttamente con i buchi per l’alloggiamento degli occhi, mentre un tempo non tutti avevano questo privilegio e gli occhi erano solo dipinti. Quando si acquistano parti per le BJD in posti differenti dal sito di acquisto bisogna stare molto attenti a che, le parti che si vorrebbero acquistare (occhi, capelli ed accessori) siano compatibili, per dimensione e forma, con le nostre BJD. Per quanto riguarda le parrucche ce ne sono di milioni di tipi, sovente si trovano anche dei privati che si dilettano a crearle del tipo, colore e dimensione che si cerca ma bisogna stare attenti alla loro qualità. Se si è scelto di acquistare un BJD, che sia grande o piccola, significa che la si ama, visto il costo poco contenuto, e quindi è sempre meglio trattarla bene comprandole solo accessori che non la rovinino e quindi di buona qualità (come può capitare di comprare degli abitini e che poi scolorino sulla pelle della nostra doll).

La procedura, specie se si acquista nei siti di shop orientali, è questa: la casa produttrice crea una bambola-modello, un prototipo sulla quale farà delle foto e le metterà nello shop online dove andrà in pre-ordine, cioè chi è interessato all’acquisto la ordina prima dell’effettiva uscita sul mercato depositando un acconto e dopo, il produttore si baserà sui preordini sul numero di bambole da creare.

La casa produttrice per eccellenza, come si è accennato, è la giapponese VOLKS che è l’equivalente italiano di Mattel. Visto che loro sono stati i primi a creare le dollfie hanno anche un maggior numero di modelli disponibili e tutti ad altissima qualità. Nessuna VOLKS è mai stata prodotta in un materiale diverso dal poliuterano e tutte possono essere acquistate (con ovvie varianti di costo) scegliendo il trucco e la parrucca adatti. Un’altra casa produttrice sud coreana diventata molto famose per l’alto livello delle dolls prodotte è ELF DOLL, che produce soprattutto le Tiny (inferiore ai 30 cm di altezza) e che ha uno stile molto realistico che va a ruba (da notare l’uscita speciale di giugno, bellissima bambola dallo sguardo profondo per cui è ormai chiuso il pre-ordine, è già stata esaurita). E poi si arriva alla più famosa casa produttrice sud coreana al mondo, la LUTS che ha anche un vastissimo negozio online dove si possono acquistare anche altri tipi di bambole coreane ed orientali oltre le BJD.
La loro peculiarità è la produzione di bambole sul genere fantasy che vengono infatti chiamate DELF (unione di “doll” + “elf”) raffiguranti degli elfi veri e prori.

Alcuni collezionisti/artisti sono specializzati nella costruzione delle OOAK (abbreviazione di "One of a kind" che significa "in un unico esemplare"). Ciò vuole dire che sono pezzi unici, realizzate solo una volta e pertanto costosissime e pregiatissime.
Le dollfie fin dal 2001, quando nacquero, sono in totale ascensione sul mercato mondiale delle fashion dolls, anzi, sono i numeri 1 per bellezza, richiesta, potere di personalizzazione, cura negli accessori ed altissima qualità dei materiali."

Dal web..

http://pullip.splinder.com/



Edited by solesya - 4/12/2011, 16:44

 
PM   Top
angelcat
view post Posted on 26/8/2010, 13:13 Quote




:avspace4.gif: Vorrei troppissimo una super dollfie....che splendore che sono :iml45u.jpg: .....chissà se più in là potrò permettermela visto il loro costo..... :1.gif:
 
Top
view post Posted on 28/8/2010, 15:37 Quote
Avatar

Mamma a tempo pieno di 2 meravigliosi angioletti

Group:
Founder
Posts:
4,110

Status:


:xqjmg5.jpg: si ...anche io voglio tanto una ..ma ..
il costo...poi su ebay sono poche usate...
chi sa in un domani se vinco qualcosa :xqjmg5.jpg:

Edited by solesya - 13/11/2011, 02:36

 
PM   Top
view post Posted on 30/8/2010, 22:48 Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Member
Posts:
5,123
Location:
Solesino (PD)

Status:


Se penserete seriamente all'acquisto di una BJD, evitate assolutamente ebay, o sono di resina pessima o vi rifilano qualche fregatura, il metodo migliore è o da una persona di cui vi fidate o direttamente dal sito che sceglierete....... :46.gif:

imageimage

imageimage

image
 
PM  Email   Top
view post Posted on 1/9/2010, 17:14 Quote
Avatar

Mamma a tempo pieno di 2 meravigliosi angioletti

Group:
Founder
Posts:
4,110

Status:


:78.gif:
ok catia meglio che ci hai avertito ..cosi si sa ..ebay nulla...

:2mhetmx.jpg: :2mhetmx.jpg:

 
PM   Top
4 replies since 24/8/2010, 08:24
 
Reply |